2016 – “breatheout”

 

L’8 Luglio 2016 è stata inaugurata a Marostica la seconda personale di Arianna Sperotto intitolata “breatheout”,nella quale la giovane artista ha presentato lo step successivo dei suoi lavori ovvero la rielaborazione dello spazio rappresentato, con l’integrazione di materiale naturale.

La mostra presentava nella sala principale l’ultimo lavoro “breatheout” assieme al lavoro “nebbie”.
Seguiva un corridoio dove un video velocizzato mostrava come la realizzazione dei quadri avvenisse solamente con le mani, senza l’ausilio di strumenti per arrivare infine ad una sala semi/buia dove è stato allestito il lavoro precedente “_ a luci spente _”.

L’esposizione é stata prorogata fino al 14 Settembre e si è svolta in concomitanza con numerosi eventi che si sono svolti nella storica Piazza degli Scacchi come il MarosticaSummerFestival e la  partita a personaggi viventi riscuotendo successo e curiosità da parte dei visitatori.

 



 

 

 

da “Il Giornale di Vicenza” 17 Agosto 2016

 

da “Il Giornale di Vicenza” 18 Agosto 2016

 

Altre info su:

www.ilgiornaledivicenza.it

ArisTTo pagina Facebook